Studio Monti S.r.l.

l’esperto risponde alle domande

Studio Monti - Centro Gestione Stabili | FAQ domande frequenti

Amministrazione di condominio, manutenzione condominiale, ripartizione spese tetto condominiale, sostituzione caldaia condominiale, disinfestazioni, pulizia scale, revoca, rumori molesti. In questa sezione lo Studio Amministrativo Monti - Centro Gestione Stabili risponde alle domande più frequenti sulle problematiche condominiali.
Potete consultare l'archivio cliccando su uno degli argomenti elencati oppure visitate la pagina dell'ESPERTO RISPONDE.

FAQ risposte alle domande frequenti

  • 15 Aprile 2021 | Mancato ripristino sede stradale
    In una strada vicinale-privata con servitù di pubblico passo, proprietario di una delle abitazioni ha rotto la sede stradale per una modifica di allacciamento al gas-dotto. Questa rottura è avvenuta senza preavviso alcuno verso altri proprietari residenti, che durante il tempo in cui lo scavo era aperto hanno dovuto deviare la loro circolazione attraverso il cortile della proprietà del committente dello scavo, che è appunto il proprietario sopraccitato. Inoltre è anche probabile che non sia stata chiesta la concessione per la rottura presso gli uffici comunali preposti; appureremo questo fatto. La strada in questione, fu asfaltata a spese di alcuni residenti, con un contributo da parte della ente comunale. Al termine dello scavo il proprietario non ha fatto riprisinare il manto stradale con asfalto, riportandolo a condizione precedente, ma si è limitato a colmare il buco con sabbia. Conseguenza di questa riparazione parziale è che a causa del drenaggio della sabbia l'avvallamento aumenta progressivamente provocando un dissesto del manto stradale, inoltre la buca è posizionata al centro di una curva con scarsa visibilità e la sabbia sparsa sul terreno circostante aumenta lo spazio di arresto in caso di frenata. Credo che la pubblica amministrazione sia comunque responsabile nel controllare le buone condizioni della strada in questione. Come co-proprietari della strada interpoderale abbiamo titolo per richiedere il rispristino del fondo stradale asfaltato? Ringrazio anticipatamente per la risposta.

    Se si tratta di una strada privata ma di pubblico passaggio, occorre rispettare quanto verrà richiesto dagli organi competenti per i permessi. Circa il ripristino basta segnalare la situazione di precarietà all’ ufficio manutenzione strade e l’ ufficio stesso provvederà in merito o obbligherà chi di competenza.

    Monti Rag Fausto