Studio Monti S.r.l.

faq – domande frequenti

Studio Monti - Centro Gestione Stabili | FAQ domande frequenti

Amministrazione di condominio, manutenzione condominiale, ripartizione spese tetto condominiale, sostituzione caldaia condominiale, disinfestazioni, pulizia scale, revoca, rumori molesti. In questa sezione lo Studio Amministrativo Monti - Centro Gestione Stabili risponde alle domande più frequenti sulle problematiche condominiali.
Potete consultare l'archivio cliccando su uno degli argomenti elencati oppure visitate la pagina dell'ESPERTO RISPONDE.

FAQ risposte alle domande frequenti

Parziarietà nelle obbligazioni dei Condomini

« Torna all’elenco delle domande frequenti

Il creditore nei confronti del condominio può rivalersi nei confronti di un solo Condomino?

La Corte Suprema di Cassazione ha, com’è noto, affermato, con l’autorevolezza delle sezioni unite, il principio generale della par­ziarietà delle obbligazioni assunte dall’amministratore nell’inte­resse del condominio (Cass. sez.un„8 aprile 2008, n. 9148, Est. Corona), così aderendo all’indirizzo che fino a quel momento era rimasto senz’altro minoritario.

L’orientamento prevalente in passato (da ultimo, Cass. 31 agosto 2005, n. 17563; Cass. 3o luglio 2004 n. 14593; Cass. 23 febbraio 1999 n. 151o) era, invece, imperniato sull’opposto principio della solidarietà, in forza del quale ciascun condòmino poteva essere chiamato ad adempiere integralmente la prestazione dovuta al terzo contraente, salva la successiva rivalsa pro quota nei rappor­ti interni al condominio (artt. 1292 e 1298 c.c.).

Ora i singoli condòmini devono, quindi, ritenersi obbligati solo nei limiti della rispettiva quota di comproprietà, di regola espressa in millesimi, a fronte dei contratti stipulati dall’amministratore per la conservazione ed il godimento dei beni comuni, per la presta­zione dei servizi di interesse comune e per la realizzazione delle innovazioni deliberate dall’assemblea.

Compete, così, al creditore del condominio l’onere di escutere pro quota, in caso di inadempienza dell’ente di gestione, i singoli partecipanti.