Studio Monti S.r.l.

faq – domande frequenti

Studio Monti - Centro Gestione Stabili | FAQ domande frequenti

Amministrazione di condominio, manutenzione condominiale, ripartizione spese tetto condominiale, sostituzione caldaia condominiale, disinfestazioni, pulizia scale, revoca, rumori molesti. In questa sezione lo Studio Amministrativo Monti - Centro Gestione Stabili risponde alle domande più frequenti sulle problematiche condominiali.
Potete consultare l'archivio cliccando su uno degli argomenti elencati oppure visitate la pagina dell'ESPERTO RISPONDE.

FAQ risposte alle domande frequenti

Quorum validità Assemblea

« Torna all’elenco delle domande frequenti

Qual è il quorum da raggiungere per la validità dell’Assemblea?

Maggioranze stabilite dall’art. 1136 per la

 validità delle deliberazioni delle assemblee condominiali

Oggetto delle deliberazioni Condomini Valore
due terzi
dei condòmini
due terzi
667 millesimi
REGOLARE COSTITUZIONE
DELL’ASSEMBLEA

devono essere invitati tutti i condomini

Validità delle deliberazioni nelle assemblee di prima convocazione metà + uno
degli intervenuti
metà
500 millesimi
Validità delle deliberazioni nelle assemblee di seconda convocazione un terzo
dei condomini
un terzo
334 millesimi
Approvazione del preventivo e del consuntivo; rielezione dell’amministratore (assemblee di prima convocazione) metà + 1
degli intervenuti
metà
500 millesimi
Approvazione del preventivo e del consun­tivo; rielezione dell’amministratore (as­semblee di seconda convocazione) un terzo
dei condomini
un terzo
334 millesimi
Nomina e revoca dell’amministratore (in prima e seconda convocazione) metà + 1
degli intervenuti
metà
500 millesimi
Liti attive e passive esorbitanti dai poteri dell’amministratore metà + 1
degli intervenuti
metà
500 millesimi
Riparazioni straordinarie di notevole entità; ricostruzione metà + 1
degli intervenuti
metà
500 millesimi
Approvazione o modifica del regolamento metà + 1
degli intervenuti
metà
500 millesimi
Innovazioni utili di cui all’articolo 1120 metà + 1
dei condomini
due terzi
667 millesimi
Ricostruzione con variazioni metà + 1
dei condomini
due terzi
667 millesimi